Jane Fonda confessa, sono pentita del lifting

L’attrice a Vogue, ho smesso per non apparire deformata

Jane Fonda è pentita dei ritocchi ai quali si è sottoposta nel corso degli anni: lo ha rivelato la stessa attrice, 84 anni, in un’intervista a Vogue, parlando del suo rapporto con l’invecchiamento.”Ho fatto un lifting facciale – ha detto – ma mi sono fermata perché non voglio apparire deformata. Non ne vado fiera”.

L’attrice ha aggiunto che, con la serie Netflix ‘Grace and Frankie’, in cui è protagonista con Lily Tomlin, spera di gettare nuova luce sul processo di invecchiamento. La serie è incentrata su due donne anziane che riesaminano la loro vita dopo che i loro rispettivi mariti ((Martin Sheen e Sam Waterston) confessano di avere una relazione.

Fonda vorrebbe che “i giovani la smettessero di aver paura di invecchiare’. “Ciò che conta non è l’età – ha detto – non è un numero. Ciò che conta è la salute”. “Avere una certa età – ha aggiunto – non vuol dire rinunciare alla vita”.

Condividi su