Muore Vincenza a 43 anni per complicazioni Post Parto: era la compagna di Andrea Cannavale figlio del grande attore Enzo

Il figlio, di 4 chilogrammi, appena nato sta bene. Commozione sui social

E’ una tragedia che ha colpito nel bel mezzo delle festività di Ferragosto il mondo della cultura napoletana.

Vincenza Donzelli, 43 anni, operatrice culturale e compagna di Andrea Cannavale, figlio del grande attore Enzo è deceduta in seguito a complicanze post partum in una nota clinica privata napoletana.

Il post del compagno, Andrea Cannavale con il quale ha annunciato la morte della sua amata ha suscitato enorme commozione. Il piccolo, nato di ben 4 chilogrammi fortunatamente sta bene.

“Buon viaggio Amore Mio bello…È stato un privilegio averti vissuto, Sei stata un esempio di Vita… Ti prometto che crescerò nostro figlio con i tuoi valori e con la tua purezza d”animo. Mi hai fatto vivere il sogno più bello della mia Vita. Ti Amerò per sempre»”. Ha scritto Cannavale sui suoi profili social.

Centinaia le reazioni e i commenti di semplici cittadini, di politici, imprenditori e personaggi del mondo della cultura di Napoli, tutti colpiti dalla prematura e inaspettata morte di Vincenza Donzelli.

 

 

Condividi su