Due attivisti del clima gettano purè di patate su un dipinto di Monet

Due attivisti tedeschi hanno imbrattato un dipinto di Claude Monet al Museo Barberini di Potsdam, in Germania, lanciandogli contro del purè di patate e poi si sono incollati le mani alla parete. Lo ha reso noto lo stesso gruppo su Twitter postando il video dell’azione di protesta.

L’opera presa di mira si intitola “Les meules” (“Il pagliaio“) ed è considerata fra i capolavori dell’artista francese. Gli attivisti hanno compiuto questo gesto per ottenere attenzione e richiedere misure efficaci contro il cambiamento climatico.

Altri danni su dipinti causati dagli attivisti

Pochi giorni fa due attiviste per l’ambiente hanno gettato zuppa al pomodoro sul capolavoro di Van Gogh ‘I Girasoli‘, a Londra. Il museo tedesco sta valutando gli eventuali danni al dipinto di Monet.

 

Condividi su