Denunciato 39enne nel Casertano: girava in auto con una spada nel bagagliaio

Un uomo di 39 anni è stato fermato e poi denunciato dai carabinieri di Rocca D’Evandro, nel casertano, per possesso e porto di oggetti atti ad offendere. L’uomo infatti, residente a Castel Di Sangro, in provincia de L’Aquila, girava in auto con una Katana di un metro, riposta nel bagagliaio. La Katana, si ricorda, è una classica spada Giapponese usata dai Samurai. Alla richiesta di spiegazioni da parte dei Carabinieri, l’uomo non ha saputo cosa rispondere. La spada è stata sequestrata e l’uomo denunciato in stato di libertà.

Condividi su