Nel 2023 la Linea 1 di Napoli chiuderà per lavori

Le stazioni metropolitane di Napoli saranno chiuse al pubblico dai 2 ai 4 mesi, a seconda dei casi. I lavori riguarderanno la sostituzione degli impianti di sollevamento di alcune stazioni della linea 1, ovvero ascensori e scale mobili. Si tratta di lavori trentennali obbligatori, che non possono essere ulteriormente rinviati.

I passeggeri della metropolitana di Napoli, che speravano in un miglioramento del servizio vista la messa in esercizio del primo dei nuovi treni, si troveranno ad affrontare nuove difficoltà.

Lavori trentennali: chiudono stazioni metro linea 1

I lavori degeli impianti attuali di scale mobili e ascensori dovrebbero partire nel 2023. In alcune stazioni, i lavori avverranno continuando il normale esercizio del servizio, mentre altre dovranno necessariamente chiudere a turno.

Secondo il cronoprogramma ufficiale, Vanvitelli, Policlinico e Montedonzelli chiuderanno per 4 mesi, mentre Rione Alto abbasserà le saracinesche per 2 mesi.

Le stazioni che saranno aperte in contemporanea allo svolgimento dei lavori sono: Medaglie d’Oro, Colli Aminei, Frullone, Chiaiano e Piscinola.

Condividi su