Accoltellato dopo lite al bar: muore davanti alla moglie.

Sono molti i messaggi di sdegno e di dolore sui social media, per Luigi Rizzo, giovane di 38 anni di Castel Volturno, dopo che lo stesso è morto accoltellato dal padre del 27enne con cui poco prima aveva litigato. Le perone che conoscevano la vittima, che lascia la moglie e 3 figli piccoli, sono addolorate da quanto accaduto. Ma vediamo come sono andati i fatti. La vittima aveva avuto una lite al bar con un ragazzo, e successivamente in difesa dello stesso è intervenuto il padre 50enne, che armato di un coltello da cucina, avrebbe affrontato la vittima in strada, per poi accoltellarlo almeno 4 volte. Una coltellata alla gola, Quella fatale al cuore ed altre in diversi punti del corpo. A causa delle gravi ferite ricevute, la vittima trasportata d’urgenza alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno, è deceduta. A nulla sono valsi i tentativi dei medici per salvarlo. Il magistrato, sostituto Procuratore di Santa Maria Capua Avetere Annalisa Imaparato, dovrà ora decidere se confermare il fermo del 50enne accusato di omicidio, che ha dichiarato di aver agito per difendere il figlio.

Condividi su