Uomo muore soffocato per un boccone di mozzarella

La vittima era a pranzo a casa del fratello, dove si era trasferito recentemente, e dopo aver ingerito un pezzetto del latticino campano ha cominciato a stare male: non riusciva più a respirare e a liberarsi del boccone di mozzarella che era rimasto bloccato nella trachea.

Il fratello ha cercato di aiutarlo, praticando le manovre salvavita. Queste, però, non sono andate a buon fine e così il parente è corso sul balcone di casa, gridando aiuto ai passanti. A quel punto anche i vicini si sono allarmati.Sul posto sono arrivate due ambulanze. Il personale medico sanitario ha prestato subito i primi soccorsi, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare. È deceduto asfissiato nel giro di pochi minuti.

Condividi su