Salerno: due morti in strada a 10 minuti di distanza l’uno dall’altro.

 

Sgomento e dolore nella Città di Salerno, nella giornata di ieri, 2 persone sono morte , colpite da improvviso malore in strada a poca distanza ed a 10 minuti l’uno dall’altro. La prima vittima di malore è stato un 59enne che stava facendo jogging sul lungomare Trieste, quando improvvisamente si è accasciato a terra. Subito intervenuto il 118 che ha tentato di rianimarlo ma invano, l’uomo era già deceduto. E’ intervenuta sul posto anche la Polizia locale che ha delimitato la zona. Analoga sorte è toccata ad uno sfortunato 70enne che 10 minuti dopo è stato colpito da malore lungo corso Vittorio Emanuele, nei pressi della galleria Capitol. L’anziano sarebbe stato colpito da un improvviso arresto cardiocircolatorio che non gli ha lasciato scampo ed anche in questo caso è stato inutile il soccorso del personale sanitario del 118. In entrambi i casi sono intervenuti sul posto anche il medico legale ed il magistrato di turno della Procura di Salerno. 

Condividi su