Mercogliano, Avellino: rissa per un parcheggio, giovane accoltellato

Un ragazzo di 21 anni, R. Bembo è stato accoltellato Domenica mattina nel piazzale di un bar a Mercogliano, provincia di Avellino, dopo una lite avuta con 3 persone, per un’auto parcheggiata male. Bembo ed i suoi amici si sono scontrati con il gruppo dei feritori, Sciarrillo D. e L., e Iannuzzi D. che a loro dire avevano parcheggiato l’auto in modo che ostruiva il passaggio. Dalle parole ai fatti il passo è breve e vi è stata una prima rissa. I 3 arrestati allontanatisi dal piazzale sono poi ritornati armati di tirapugni e coltello e Iannuzzi ha colpito al collo, schiena e addome la vittima ferendola in modo grave. Il ferito è tutt’ora ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale di Avellino e si è arrivati all’arresto dei 3 colpevoli grazie alle indagini della Squadra Mobile coordinati dal Pm Toscano V. della Procura di Avellino, anche con l’aiuto delle tante testimonianze e immagini delle telecamere delle zona.

Condividi su