Napoli: fuga all’alt

Durante la notte di ieri, 5 gennaio, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, in via Cardinale Guglielmo Sanfelice, hanno notato uno scooter con due persone in sella. Il conducente spingeva un altro scooter, il ragazzo a bordo di quest’ultimo, alla loro vista, ha abbandonato il mezzo per salire in sella dell’altro scooter. Il guidatore ha accelerato nonostante fosse stato intimato a fermarsi all’alt. Ha preferito effettuare manovre pericolose per la circolazione stradale fino a quando, giunto in via Vincenzo Russo, ha perso il controllo del mezzo rovinando al suolo.

I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato, ma i due passeggeri si sono dati alla fuga a piedi facendo perdere le loro tracce. Gli operatori hanno accertato che il motociclo abbandonato era stato rubato il 19 ottobre scorso, mentre quello utilizzato per la fuga era privo di copertura assicurativa e già sottoposto a sequestro amministrativo. Un napoletano di 19 anni, con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione, resistenza a Pubblico Ufficiale e guida senza patente, avendo reiterato la violazione nel biennio.

Condividi su