Spalletti nel post-partita tra Inter-Napoli: “dobbiamo ritrovare nostra forma migliore”

“Hanno fatto quello che fanno sempre, ovvero di venirci addosso con Calhanoglu su Lobotka, ma noi dovevamo essere bravi a far arrivare meglio il pallone sulla loro trequarti.

Non siamo riusciti a far girare il pallone con la qualità di sempre.

La palla girava sempre un po’ lenta: noi possiamo fare di più. Abbiamo avuto meno qualità rispetto al solito”. Così Luciano Spalletti, intervistato da DAZN, commenta la prima sconfitta in campionato del suo Napoli.

“Abbiamo provato a giocare più in verticale – aggiunge , ma Acerbi è un cliente scomodo: è bravo a tenere la posizione e anche fisicamente si fa sentire. Ripeto, noi dovevamo essere più veloci e metterci più qualità, perché contro una squadra così fisica poi diventa difficile per noi”.
Ma ora le rivali per lo scudetto possono sperare in una rimonta sul Napoli? “Noi dobbiamo pensare ad allenarci meglio da qui in avanti – risponde Spalletti -: il livello mostrato questa sera è più basso rispetto alle nostre possibilità. Dobbiamo ritrovare la nostra forma migliore”.

Condividi su