Giugliano, Napoli: muore colpito da infarto fulminante, città sotto shock

 

Un uomo di 44 anni, Giovanni Palma, persona molto conosciuta a Giugliano in provincia di Napoli, è morto colpito da un arresto cardiaco improvviso che non gli ha lasciato scampo. Inutili sono stati i tentativi di soccorrere l’uomo da parte del 118 subito allertato, che ha solo potuto constatare il suo decesso. Giovanni lascia la moglie e due figli, di cui uno di 5 anni, nello sconforto e nel dolore per la grave perdita, come ha ricordato anche un’amico con un post su Facebook nel gruppo “giuglianesi orgogliosi”. Lo scorso 29 Dicembre, un dramma uguale colpì la cittadina di Giugliano, infatti un 39 morì colpito da infarto mentre giocava a Padel. Si rinnova ancora una volta il dolore per la triste scomparsa di un padre di famiglia. 

Condividi su