Napoli: recuperata una pistola

Nella prima mattina del 12 dicembre, durante un ordinario servizio di controllo su territorio, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, sono intervenuti in via Arco Mirelli, a Chiaia. La disposizione, arrivata dalla centrale operativa, è partita per la segnalazione di un borsello contenente un’arma.

Giunti sul posto, l’uomo che mandato la segnalazione si è avvicinato agli agenti. Gli ha consegnato il borsello rinvenuto a terra, all’interno vi era una pistola “BBM” cal.8 con canna modificata e 6 cartucce cal. 6.35. L’arma è stata consegnata alla sezione scientifica, che potrò stabilire se sia stata utilizzata in recenti spargimenti di sangue. Il ritrovamento della pistola testimonia la tensione che si respira nella zona di Chiaia, soprattutto dopo gli spari nei giorni scorsi, nella movida di via Vincenzo Cuoco.

Condividi su