Roccarainola, Napoli: denunciato dai Carabinieri Forestali perché a caccia senza permessi

 

I Carabinieri Forestali della stazione di Roccarainola in provincia di Napoli, nel corso di un controllo, hanno fermato e denunciato per detenzione abusiva di armi e munizioni, un 50enne del luogo. L’uomo è stato notato dai militari impegnati in un’operazione di controllo venatorio, mentre aggirava tra i boschi del comune dell’agro nolano, quando è stato fermato ed alla perquisizione del suo veicolo sono stati trovati un fucile da caccia con le relative munizioni. Alla richiesta dei militari di mostrare loro i documenti relativi al possesso del fucile e delle munizioni, nonché ai relativi permessi per esercitare la caccia, l’uomo dichiarava di esserne sprovvisto. A quel punto è scattata la denuncia presso la Procura della Repubblica ed il conseguente sequestro del materiale in possesso dell’uomo. I controlli del gruppo Carabinieri Forestali proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Condividi su