Lowa, Usa: sparatoria in una scuola

Dopo la strage della California in cui hanno perso la vita 11 persone, una nuova sparatoria fa due morti in una scuola a Des Moines, in Iowa.

La polizia ha fermato tre persone sospettate di aver aperto il fuoco alla Starts Right Here, l’istituto che aiuta i giovani che vivono in condizioni particolarmente disagiate.

“Non è stato un atto causale: è stata un’azione mirata”, ha affermato la polizia di Des Moines.

Le indagini sono in corso e la polizia ha fermato tre sospettati a bordo di un’auto non lontano dalla scuola.

I colpi di arma da fuoco sparati hanno causato la morte di due studenti e hanno ferito un insegnante, le cui condizioni sono gravi.

Il governatore dell’Iowa, Kim Reynold, si è detta “scioccata a rattristata” dalla sparatoria nella scuola che aiuta i giovani a rischio fra i 9 e i 18 anni. L’istituto è stato fondato da Will Holmes, il rapper conosciuto come Will Keeps che è arrivato a Des Moines 20 anni fa da Chicago dove viveva in un mondo di gang prima di trovare sostegno e aiuto nella musica.

La scuola cerca di incoraggiare i giovani che vivono in situazioni di disagio a usare l’arte, la musica e altri programmi per emergere. “Ci rattrista un altro atto di violenza con armi da fuoco. Siamo in attesa di conoscere ulteriori dettagli ma i nostri pensieri sono con le famiglie e gli amici delle vittime”, ha messo in evidenza il distretto scolastico di Des Moines.

Condividi su