Molise: Momenti di tensione in carcere a Larino, proteste dei detenuti

 

Momenti di tensione in Molise, nel carcere di Larino, in provincia di Campobasso, si sono vissuti nella giornata di ieri 13 giugno, a causa di proteste messe in atto dai detenuti li reclusi. Nella casa di reclusione e circondariale infatti,  si sono registrate le proteste di diversi detenuti, i quali si sarebbero rifiutati di entrare nelle proprie celle al termine dei momenti di socialità che gli spettano. Appena dato l’allarme per i disordini in corso, sul posto è subito giunto il magistrato di sorveglianza ed i CarabinieriLa protesta, dopo un po’ di tempo, è poi rientrata ed era dovuta alla sospensione dei laboratori e delle altre attività che gli stessi detenuti svolgono, dopo l’arrivo della nuova direttrice del carcere che ha deciso per la sospensione. Per fortuna non risultano feriti, ne tra i detenuti ne tra gli agenti. Subito sono state diramate le note di protesta delle varie sigle sindacali di categoria della Polizia Penitenziaria, che lamentano da tempo i soliti problemi delle carceri italiane.