Provincia di Caserta: Quattro morti in quattro diversi incidenti stradali

 

 

È di 4 morti in 4 diversi incidenti stradali, il tragico bilancio delle ultime ore sulla strade del Casertano. Un tragico fine settimana di sangue sulle strade della provincia di Caserta.  Il primo incidente a Castel Volturno, nei pressi dell’uscita della Statale 7bis, dove un’auto ed una moto si sono scontrate. Il centauro di 32 anni, Antonio Di Fraia di San Marcellino, è deceduto dopo un volo di alcuni metri e una violenta caduta sull’asfalto, mentre gli occupanti della vettura si sono allontanati, dandosi alla fuga. La Polizia Stradale, intervenuta sul posto, sta cercando di accertare a chi appartenesse l’auto, e di ricostruire la dinamica. La moto è rimasta distrutta. Il secondo incidente a Pastorano, lungo la statale Appia, un 18enne di Vitulazio, ha perso la vita mentre era in moto con la fidanzata, rimasta gravemente ferita e ricoverata all’ospedale di Caserta. Il terzo incidente invece a Francolise, nella frazione Sant’Andrea del Pizzone, dove un giovane ghanese di 32 anni è morto nell’impatto tra un’auto ed un autocarro, i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per estrarre le vittime dall’abitacolo, trasformato in una trappola di lamiere. Anche gli altri tre occupanti dell’auto e il conducente dell’autocarro hanno riportato ferite. Il quarto incidente infine è avvenuto ad Alife, dove un 65enne è morto dopo che l’auto su cui viaggiava è finita contro un muro, per cause ancora da accertare.