Acerra – Al via la XV Edizione della ‘Settimana della Musica’, eventi e concerti in tutta la città.


Una fucina di talenti per i musicisti del futuro. Parte domani lunedì 13 maggio l’edizione numero quindici della ‘Settimana della Musica – In ascolto…’, un’iniziativa istituita dal Comune di Acerra da un’idea dell’ex sindaco Titina Verone e portata avanti nel tempo dalla prof.ssa Maria Cristina Casoria grazie al supporto dell’Ufficio Pubblica Istruzione dell’ente con il coordinamento organizzativo dell’I.C. Don Milani Capasso.

Anche per il 2024 il cartellone di eventi è ricchissimo, con la possibilità di iscriversi al concorso musicale ‘Maria Russo Spena’. Da lunedì 13 fino a mercoledì 15 maggio al Teatro Italia si esibiranno gli alunni di ben 25 scuole provenienti da tutta la Campania. Tra le location per gli eventi sul tema musicale non poteva mancare anche il Castello dei Conti, dove sono in programma diversi incontri, tra la presentazione del libro del M° Pietro Sellitto, l’esibizione dei giovani musicisti del Liceo Musicale Munari, un seminario formativo a cura del prof. Sabatino Miranda e un dialogo con il pianista Riti Barra.

Dal 14 maggio al 5 giugno, poi, ogni Istituto Scolastico di Acerra si esibirà nel classico concerto di fine anno. All’interno della “Settimana della Musica” è inserito il concorso Premio alla Musicalità ‘Maria Russo Spena’ giunto alla XIII Edizione, con la manifestazione finale prevista per il 10 giugno. Fino al 20 maggio tutti gli alunni che frequentano la scuola primaria e secondaria di I-II grado possono iscriversi gratuitamente e gareggiare alla conquista di un premio offerto dai sostenitori del concorso: la Clinica “Villa dei Fiori”, la Banca di Credito Popolare e il Rotary Club Acerra CasalnuovoAniello Montano’.

Tutti i dettagli del concorso si possono trovare nel regolamento pubblicato sulla home page del sito web istituzionale del Comune a questo link:  https://www.comune.acerra.na.it/data/files/AVVISO_PREMIO_MUSICALITA_2024.pdf .

La presentazione della candidatura può essere effettuata esclusivamente in modalità digitale accedendo con il proprio SPID sul portale dei servizi online del Comune, raggiungibile al
link  https://www.comune.acerra.na.it/ “L’amministrazione comunale è fermamente convinta che investire in cultura musicale significa contribuire alla crescita sana delle nuove generazioni – sottolineano il sindaco Tito d’Errico e l’assessore alle Politiche Scolastiche Milena Petrella – dove la musica si propone come una vera e propria risorsa per lo sviluppo dei ragazzi con un impatto significativo ad ogni livello in un periodo cruciale della loro vita.

La ‘Settimana della Musica’ è divenuto un appuntamento fisso dell’agenda culturale territoriale perché ci riporta all’essenza di quest’arte per la quale bisogna recuperare la capacità di ascolto dei suoni originali e che per questo motivo la rendono unica”.