Scampia – I Carabinieri arrestano un 30enne, nascondeva droga in cofanetti calamitati sotto l’auto


La stazione locale dei Carabinieri di Scampia ha eseguito un arresto che ha avuto luogo nel lotto K e ha coinvolto Ivan Mazzarella, un 30enne già noto alle forze dell’ordine.

I Carabinieri avevano posto Mazzarella sotto stretta sorveglianza, notando i suoi frequenti avvicinamenti a un’auto parcheggiata. Ogni volta, prima di raggiungere il veicolo, Mazzarella si chinava rapidamente, destando sospetti. Dopo aver osservato e fermato alcuni clienti, i militari hanno deciso di intervenire e perquisire il sospettato.

Durante la perquisizione, Mazzarella è stato trovato in possesso di diverse dosi di hashish, marijuana e cocaina, tutte pronte per la vendita al dettaglio. Le sostanze stupefacenti erano nascoste in cofanetti calamitati, realizzati artigianalmente e posizionati sotto l’auto, un espediente ingegnoso che aveva lo scopo di evitare i controlli.

Oltre alle droghe, i Carabinieri hanno sequestrato una somma di 740 euro in contanti, ritenuta provento dell’attività illecita. L’arrestato è ora in attesa di giudizio.