Napoli – Quinta edizione del “Green Med, Expo & Symposium” alla Mostra d’Oltremare di Napoli, Da 12 al 14 giugno


TUTTO PRONTO PER LA 5^

EDIZIONE DEL GREENMED,EXPO&SYMPOSIUM

Da 12 al 14 giugno, alla Mostra d’Oltremare di Napoli convegni, workshop, expo, spettacoli e premi. Guest event: Gli stati generali sull’ambiente in Campania a cura della Regione. L’evento è patrocinato da Rai Campania e Rai Per la Sostenibilità ESG.

L’ingresso libero

Dall’uso efficiente delle risorse idriche alle comunità energetiche rinnovabili, passando per la gestione circolare e sostenibile dei rifiuti: le migliori strategie e soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica e la decarbonizzazione convergono verso Napoli, pronta a ospitare quello che si candida a diventare il principale evento del Mezzogiorno dedicato ai temi della transizione verde.

È il Green Med Expo & Symposium, in programma dal 12 al 14 giugno alla Mostra d’Oltremare, ultima evoluzione del Green Med Symposium, format nato nel 2020 dalla collaborazione tra Ricicla.tv (Nica) ed Ecomondo (IEG), la principale fiera italiana della green economy, con la main sponsor-ship del consorzio nazionale per il riciclo degli imballaggi.

La manifestazione quest’anno ha ottenuto anche i patrocini di Rai Campania e Rai Per la Sostenibilità ESG, oltre al riconoscimento No Women No panel, campagna europea sostenuta dalla Rai per il monitoraggio e la valutazione di impatto della partecipazione equilibrata e plurale di donne e uomini nella comunicazione pubblica.

Ma al ricco programma di seminari e convegni, il Green Med, Expo&symposium da quest’anno affianca anche una vera e propria esposizione aperta ad aziende, enti e istituzioni.
2600 mq espositivi, un viale della sostenibilità, 30 convegni (di cui 4 con rilascio crediti per giornalisti ed ingegneri), 200 relatori: riflettori accesi sul Mezzogiorno, a partire dalla giornata inaugurale che ospiterà la partire dalle ore 11 la presentazione del Piano CONAI per il rilancio della raccolta differenziata nelle 7 città metropolitane del Sud.

All’evento parteciperanno tra gli altri i sindaci Gaetano Manfredi, Antonio De Caro, Giuseppe Falcomatà, Federico Basile, Enrico Trantino,  Roberto Lagalla, Sindaco di Palermo, l’assessore all’ambiente del Comune di Roma, Sabrina Alfonsi.

Anche quest’anno la tre giorni sarà l’occasione per puntare i riflettori sulle politiche ambientali messe in campo dalla Regione Campania, main partner istituzionale del Green Med Expo & Symposium, che porterà alla tre giorni una nuova edizione dell’ormai tradizionale appuntamento con ‘Gli Stati Generali sull’Ambiente in Campania’.

L’ingresso è libero.