Premio Città Leonforte: opportunità per i giovani del territorio.

Micro narrativa e teatro a disposizione di giovani scrittori e compagnie teatrali con la XXXV edizione del premio Città di Leonforte

di Mariarosaria Di Chiara – L’assessorato alla cultura, sport, spettacolo e turismo del comune di Leonforte, provincia di Enna, ha indetto la XXXV Edizione del “Premio Città di Leonforte” e si rivolge ai ragazzi di tutto il territorio italiano. L’iniziativa prevede due sezioni: micro narrativa e teatro. I partecipanti della prima devono aver compiuto il sedicesimo anno d’età, nel secondo caso, le compagnie teatrali che operano su tutto il territorio, devono seguire determinate regole descritte nel bando. La manifestazione, nata nel 1979 come premio di poesia e narrativa inedita, si è via via arricchito negli anni. Gli scrittori che intendono partecipare, devono essere interessarti alla scrittura creativa, alla tecnologia e ai social network. Gli elaborati, che dovranno seguire delle tracce ben precise, saranno, in seguito, selezionati da un team di esperti e solo i primi tre verranno premiati. I vincitori prenderanno parte alla manifestazione finale che verrà organizzata durante il periodo estivo. Una commissione giudicatrice composta da esperti del settore teatrale invece, visionerà i video delle opere inedite proposte dalle compagnie partecipanti. Il suo compito sarà quello di selezionare quattro opere e altre due meritevoli, al fine di sostituire, in caso di necessità, una delle finaliste a pieno titolo. Successivamente sarà stilato un calendario di quattro serate, per dare la possibilità a ciascuna compagnia vincitrice di rappresentare la propria opera presso un’arena estiva allestita per l’occasione. Una giuria tecnica e la giuria popolare avranno il compito di decretare una serie di premi tra cui: miglior spettacolo; miglior regia; migliore attore e attrice protagonista e altri ancora. L’iniziativa è un’opportunità per i giovani del territorio. Per poter partecipare alla manifestazione, tutti i documenti dovranno essere inviati entro e non oltre il 30 maggio 2016. (Per maggiori informazioni e visualizzare il bando completo clicca qui)

Condividi su