Prende in giro una ragazza, il fidanzato lo accoltella

Durante la scorsa notte, a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, un giovane di 16 anni è stato denunciato per lesioni personali dopo aver accoltellato un coetaneo di 18 anni. L’aggressione è avvenuta intorno alle 2:50 del mattino, quando il 18enne è stato colpito più volte alla gamba da colpi di coltello.

La vicenda è iniziata quando il giovane di 18 anni ha preso in giro una ragazzina, la quale ha chiamato il suo fidanzato, un ragazzo di 16 anni residente a Pollena Trocchia, per chiedere aiuto. Il fidanzato si è recato sul luogo dell’incidente a bordo di una minicar e ha attaccato il 18enne, colpendolo alla gamba con un coltello.

Nonostante le ferite subite, la vittima ha rifiutato il ricovero e è stata medicata sul posto dall’ambulanza del 118. I carabinieri della stazione di San Giorgio a Cremano hanno avviato immediatamente le indagini per identificare l’aggressore. Dopo aver ricostruito la dinamica dei fatti, hanno individuato il giovane di 16 anni come responsabile dell’aggressione.

Il ragazzo di Pollena Trocchia è stato denunciato per lesioni personali e, nel corso delle indagini, tutte le parti coinvolte avranno l’opportunità di spiegare la propria posizione. Per fortuna, le ferite riportate dalla vittima non sembrano essere gravi.