Minacciata con coltello in pieno centro a Frattamaggiore

I malviventi hanno così derubato un’anziana donna della borsa e tutti i suoi averi.

Aggredita anziana con coltello in pieno centro all’uscita dalla messa. E’ accaduto durante la serata di lunedì 20 giugno a Frattamaggiore di Napoli. Bottino del ladro: la borsa con tutti gli averi dell’aggredita, che è riuscito a portare via anche aiutato da un complice. Erano circa le 19.30 di lunedì: la signora era appena uscita dalla vicina parrocchia di San Ciro e si trovava in Via Sossio, da dove da poco è stata spostata la caserma dei carabinieri. Sembrava una serata tranquilla e l’ignara stava incamminandosi verso casa. Improvvisamente il panico: un ragazzo l’ ha avvicinata armato di coltello minacciando di colpirla se non avesse consegnato la borsa e tutto ciò che di prezioso possedeva. La vittima è stata così costretta a obbedire agli ordini del suo aguzzino prima che questi si dileguasse prima a piedi poi in auto supportato da un complice. Inutili le grida disperate della donna: il malvivente ha agito coperto dalle auto in sosta e sembra che nessuno sia riuscito a capire cosa stesse accadendo in quel momento. Dunque un colpo portato a segno in pieno centro e sotto lo sguardo “distratto” dei passanti che, sembra non si siano accorti di nulla. A Frattamaggiore in via Sossio Russo di recente sono accaduti spesso fatti del genere: almeno da quando, come asseriscono i cittadini, la caserma è stata trasferita da detta strada a Via Rossini.

Condividi su