Dal 24 ottobre al Teatro Nuovo di Napoli arriva Francesco Di Leva con “Muhammad Ali”

Dopo il debutto del 20 giugno al Teatro Sannazzaro di Napoli, Francesco Di Leva torna a vestire i panni del pugile statunitense Muhammad Ali. Lo spettacolo vede protagonista Di Leva, insieme a Pino Carbone che ha curato anche la regia. Allo spettacolo hanno contribuito altri volti noti del teatro come il regista Mario Martone e Marco D’amore.

Come nasce lo spettacolo

L’idea di questo spettacolo nasce dalla passione per il pugile statunitense da parte del noto attore napoletano che si è spesso ispirato a lui per l’interpretazione dei suoi personaggi teatrali. Allenamento, costanza e forza di volontà, queste le costanti della vita del pugile che, secondo Di Leva e Carbone, dovrebbero essere fonte d’ispirazione per tutti. Nello spettacolo, come si evince dalle note di regia, si tenta di portare in scena le sue parole mai dette a caso: “veloci, pesanti, leggere, fondamentali”. Viene affrontato ogni aspetto della sua vita: il privato, il pubblico, la sicurezza, il carisma. Chi non conosce la sua storia, le sue origini, resterà sopraffatto dalla potenza fisica, ma soprattutto umana, di questa figura “mitologica”.

Non esiste “L’impossibile”

Se la mia mente può concepirlo e il mio cuore può crederlo, allora io posso compierlo“. Questo spettacolo è un invito a credere in se stessi, di non abbattersi di fronte a nulla, di trovare sempre la forza per andare avanti. Il racconto è fatto attraverso gli occhi di chi ha seguito il pugile in tutte le sue gesta, di chi l’ha amato e supportato durante tutto l’arco della sua vita.

Date e orari

Lo spettacolo andrà in scena al “Teatro Nuovo di Napoli“:
24 ottobre 2018 ore 21:00
25 ottobre 2018 ore 21:00
26 ottobre 2018 ore 18:30
27 ottobre 2018 ore 19:00
28 ottobre 2018 ore 18:30

Condividi su
  • 191
    Shares