influenza

Influenza: primo caso ufficiale in Campania

Quest’anno l’influenza parte dalla Campania. Il primo ceppo di di virus influenzale H1-N1 del 2018 è stato identificato su un bambino di due anni che è stato ricoverato al Santobono.

Questa informazione viene segnalata dalle strutture sentinelle campane alla rete di sorveglianza nazionale InfluNet.

La diagnosi è stata effettuata dal laboratorio di analisi del Cotugno (Azienda dei colli) deputata a tale attività. Il caso di infezione è stato registrato in anticipo di circa 20 giorni rispetto a quanto avvenuto lo scorso anno, quando la prima segnalazione alla rete nazionale di sorveglianza epidemiologica sull’influenza avvenne il 19 dicembre.

In Italia, nella 47a settimana del 2018, il livello di incidenza totale nazionale è pari a 2,28 casi per mille assistiti, ovvero sotto la soglia che determina l’inizio del periodo epidemico. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 138.000, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 505.000 casi. In Piemonte, Liguria, Lombardia, Provincia autonoma di Trento, Toscana, Abruzzo e Sicilia (unica regionale del Sud) è stata superata la soglia epidemica nazionale.

I vaccini influenzali in Campania sono già distribuiti dal 1° Novembre.

 

 

Condividi su
  • 6
    Shares