Blitz dei Carabinieri a Casoria: chiuse due aziende

I Carabinieri di Casoria hanno avviato delle attività volte a contrastare i roghi di rifiuti e e le condotte illecite collegate ad essi.

A Casoria, è stata sottoposta ad ispezione una falegnameria situata in via Federico Francesco ed è stata riscontrata la mancanza dell’autorizzazione per le emissioni in atmosfera. Il locale è stato poi sottoposto a sequestro.

A Casavatore, invece, è stato sottoposto ad ispezione un calzaturificio in via Benedetto Croce. È stata riscontrata la stessa mancanza dell’autorizzazione per le emissioni in atmosfera. Anche il calzaturificio è stato sequestrato.

Condividi su
  • 17
    Shares