Una poltrona per 7: tutti i candidati Sindaco e le liste a Casoria

Manca meno di un messe alle elezioni amministrative 2019 e fino a ieri – sabato 27 entro le ore 12,00  –  è stato possibile presentare le liste dei partecipanti presso i palazzi comunali delle città che andranno al voto il 26 maggio prossimo.

Tra le sfide più interessanti dell’area a nord di Napoli, ci sono sicuramente le elezioni a Casoria non solo per il numero di elettori coinvolti ma anche per i candidati.

Grande traffico si deve essere registrato al Municipio di Piazza Cirillo. Come anticipato ai nostri microfoni da Elena Vignati, candidata 5stelle, durante la lunga maratona del Meetup organizzato dal moVimento giovedì 25 aprile, sono ben 7 i candidati a Sindaco. A loro sostegno sono addirittura 26 le liste e oltre 600 i candidati.

Come prassi per le elezioni comunali, non mancano le liste civiche ma

Dopo il colpo di scena della candidatura dell’Avv.  Fabio Cristarelli partita dal Gruppo FB Sei di Casoria se  , partono dal sostegno rispettivamente di due e una lista civica, Arcangelo Del Vecchio, noto imprenditore locale, e Giovanni Gagliardi, anch’egli imprenditore e già assessore nel 2011.  

Non a sorpresa, invece, il nome della sopracitata Elena Vignati che dopo l’esperienza come consigliera, si presenta nuovamente alla sfida elettorale a guida del MoVimento 5 Stelle.

Ampiamente annunciata anche la (ri)discesa in campo del sindaco uscente, l’avv. Pasquale Fuccio che si ripresenta sostenuto dal PD ma anche da altre cinque liste civiche.  Sempre dall’area di sinistra della città, poi, l’avv. Raffaele Bene, candidato di Casoria libera e altre 7 liste legate all’on. Tommaso Casillo.  

Infine, malgrado le divisioni a livello nazionale, tutte le forze del centro destra (Dalla Lega a Forza Italia, passando per Udc e Fratelli d’Italia e altre) si schierano in maniera compatta a sostegno dell’avv. Angela Russo.

Liste e candidati Sindaci a Casoria

Liste e candidati Sindaci a Casoria

Essendo la campagna per le amministrative a ridosso di quella per le Europee, non è difficile pensare che il voto locale sia condizionato o quanto meno influenzato dall’andamento dei partiti a livello nazionale. Data la così cospicua partecipazione di liste civiche, però, non si escludono sorprese. Così come quella, in caso di vittoria di Angela Russo o di Elena Vignati, del primo Sindaco donna a Casoria.

Condividi su