Casoria, condannato per aver insultato la Municipale su facebook

Nel luglio 2015 un uomo di 35 anni G.A insultò due agenti della Polizia Municipale di Casoria (Napoli) tramite facebook: 4 anni dopo è stato condannato a 2 mesi di reclusione, al pagamento delle spese processuali e al risarcimento agli agenti per i danni morali.

Il 35enne tramite un post su un gruppp Facebook molto noto in città ingiurio’ pesantemente gli operatori rei, secondo lui, di aver effettuato un verbale al Codice della Strada per sosta in corrispondenza di intersezione.
Tramite indagini condotte dalla stessa polizia municipale di Casoria il soggetto è stato individuato e denunciato per diffamazione mezzo stampa.
Dopo 4 anni il Tribunale di Napoli Nord ha emesso la sentenza.

Condividi su