Caivano

Caivano: Aggredito equipaggio del 118 al Parco Verde, operatori al pronto soccorso

Martedì è avvenuta un’aggressione all’equipaggio del 118 di Afragola intervenuta al Parco Verde di Caivano.

La postazione del 118 di Afragola è intervenuta nella palazzine di mattoni del Parco Verde per un arresto cardiaco. Già all’arrivo dell’ambulanza, l’accoglienza è stata ostile, con insulti rivolti all’equipaggio sanitario. Nonostante il clima teso, la persona con arresto cardiaco è stato prontamente soccorso. Nonostante tutti i tentativi messi in atto dai medici del 118, durati oltre 30 minuti, la persona è deceduta. Nel frattempo era già arrivata una pattuglia dei Carabinieri.

Una volta certificato il decesso, si è scatenata l’ira dei parenti dell’uomo, che hanno aggredito fisicamente i sanitari. Per ristabilire l’ordine sono arrivati numerosi rinforzi dei Carabinieri nella palazzina del Parco Verde di Caivano. Il medico e gli infermieri intervenuti sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso. Ancora una volta un’aggressione vile e ingiustificata ai danni degli operatori sanitari, che anche in questo caso sono intervenuti tempestivamente.

I Militari dell’Arma hanno identificato e denunciato gli autori dell’aggressione.

Condividi su