Sant'Antimo

Sant’Antimo: I Carabinieri mettono in sicurezza quattro persone dopo una fuga di gas

I Carabinieri di Sant’Antimo sono intervenuti in via Grazia Deledda dopo una segnalazione di una fuga di gas.

Un uomo ha segnalato la rottura, con conseguente fuoriuscita di gas, del serbatoio di gpl installato nei pressi della caldaia esterna, sita al secondo piano. I Militari hanno provveduto ad evacuare i quattro nuclei famigliari abitanti nello stesso immobile ed in quello adiacente e, conseguentemente, a mettere in sicurezza l’area staccando l’impianto elettrico e disinstallando la bombola.

Dopo averla avvolta con una coperta bagnata, la bombola è stata trasportata nel cortile dell’abitazione dove è stata svuotata con cautela.

Condividi su