Afragola

Afragola: Travestita da zombie per le strade della città, interviene la Polizia

La monotonia di un normale mercoledì sera di fine estate ad Afragola è stata interrotta da uno scherzo, un gioco che però è finito male.

Una ragazza si è travestita da Samara, la protagonista del film horror “The Ring” ed ha iniziato a passeggiare per le strade della città. Il motivo non è ben chiaro, probabilmente una nuova moda che è partita dai social dato che altri episodi simili sono stati documentati in altre regioni d’Italia. L’obiettivo della ragazza era sicuramente spaventare i passanti e avere il suo momento di notorietà, una bravata insomma. Nei pressi del Rione Salicelle la finta Samara è incappata in un gruppo di ragazzi che allo scherzo non ci sono stati, sono volati calci, schiaffi e pugni nei confronti di una ragazza. Fortunatamente qualcuno ha avvisato la Polizia che è prontamente intervenuta per fermare la violenza. Centinaia di persone sono scese in strada, come documentano in molti video, probabilmente per la curiosità di assistere alla scena.

Sui gruppi Facebook che raggruppano i cittadini afragolesi in tantissimi segnalavano la presenza di questa ragazza. Le mamme indignate e spaventate per i propri figli chiedevano l’arresto per la ragazza. Ma è importante ricordare a tutti che fare uno scherzo non è reato, picchiare una ragazza invece lo è. Ed è inquietante e sintomatico che delle madri plaudano a dei ragazzi che per fermare una ragazza sola hanno usato le mani. Sempre sui social si era diffusa la notizia che la giovane fosse stata arrestata, ma da fonti di Polizia è arrivata una secca smentita.

Inoltre è importante ricordare alla cittadinanza che gli zombie non esistono, quindi nel caso qualcun altro decidesse di emulare quanto accaduto ieri sera, si ricordasse che ha di fronte una persona e che si tratta solo di uno scherzo.

Condividi su