Casandrino

Casandrino: Sversamenti di rifiuti in città, arrestato 40enne

È sempre di attualità a Casandrino il problema dell’abbandono di rifiuti speciali agli angoli delle strade.

Nei giorni scorsi, in via Livinaio, sono stati abbandonati rifiuti speciali.
In seguito alla visione dei filmati di video sorveglianza, è stato incastrato un 40enne di Mugnano.
All’interno dei sacchetti neri, sono stati rinvenuti scarti dell’industria tessile.

L’uomo è stato denunciato e dovrà fare i conti con la giustizia, oltre che pagare una grossa multa.
Le forze dell’ordine competenti stanno visionando gli altri filmati per capire se sono stati commessi altri reati dallo stesso.

Nel frattempo, l’assessore dell’Ambiente Gennaro Malozzi ha dichiarato che si sta facendo “il possibile” per risolvere questa situazione di disagio causata dai rifiuti.

Condividi su