ecoballe caivano

Caivano: in arrivo 11.500 tonnellate di ecoballe

Arrivano le ecoballe a Caivano.

Il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha firmato una ordinanza con cui è stata data autorizzazione allo stoccaggio provvisorio di rifiuti prodotti dagli STIR della città metropolitana di Napoli, nell’area dell’ex IGI.CA.

La città sarà dunque costretta ad ospitare 11.500 tonnellate di rifiuti.

L’ARPAC ha dato parere favorevole, condizionato a delle azioni specifiche che dovranno essere attuate prima che venga stoccato tutto.

L’ordinanza non è stata presa bene da Nino Navas, vicepresidente della zona ASI, che ha annunciato battaglia legale.

“Vediamo chi veramente ama la nostra terra, siamo uniti contro questi delinquenti”, il commento di Navas sulle ecoballe a Caivano.

Condividi su