carabinieri Caivano

Caivano: cavallo di ritorno, arrestati i colpevoli

Lo scorso Luglio, a San Nicola la Strada, una donna fu avvicinata da due individui e minacciata con una pistola.

La donna fu derubata della sua autovettura, degli effetti personali e del telefono cellulare.
Subito dopo, i malviventi si diedero alla fuga in direzione del comune di Caivano.

In seguito, la protagonista di questo sfortunato evento denunciò l’accaduto e la polizia di Marcianise riuscì ad intercettare l’autovettura rubata.
Ne derivò un inseguimento terminato a Caivano. Nel corso di questo inseguimento, la madre della donna fu contattata da uno dei malviventi che le proposero il cosiddetto “cavallo di ritorno” ad Afragola.

Le indagini effettuate dalle autorità competenti hanno permesso di rintracciare e arrestare G.N 23 anni, e S.C, di anni 40.
I due sono stati accusati di rapina aggravata, tentata estorsione, e resistenza a pubblico ufficiale in concorso.

Condividi su