Scossa ai Campi Flegrei: Trema la zona occidentale di Napoli

Prima un boato e poi la terra ha tremato svegliando i cittadini dei Campi Flegrei.

Il terremoto è avvenuto poco dopo l’una di notte ed è stato avvertito ad Agnano e Fuorigrotta, fino al Vomero. Ma anche a Bagnoli e Pozzuoli. Una scossa sicuramente superiore a quelle registrate nelle ultime settimane.

L’istituto di Geofisica e Vulcanologia ha fornito i dati del terremoto dell’ 1:17: epicentro Pisciarelli, magnitudo 2.8 Richter a 2 km di profondità.

Condividi su