Casoria Gi One

Casoria, il Sindaco Bene sulla situazione dei 24 dipendenti “Gi One”: “Una situazione che perdura da tanti anni e che oggi è emersa in tutta la sua drammaticità”

In questi giorni vi stiamo raccontando vertenza dei 24 lavoratori della “Gi One” che stanno manifestando con un presidio fisso all’esterno del Municipio di Casoria per trovare una soluzione alla loro situazione. Sulla vicenda è intervenuto il Sindaco, Raffaele Bene. Ecco le sue parole:

La situazione dei 24 dipendenti della ditta “Gi One” che negli ultimi anni hanno lavorato per la gestione e manutenzione del patrimonio immobiliare ERP del Comune di Casoria, è una delle tante criticità che questa Amministrazione ha ereditato.
A fronte di un servizio che costa circa 900mila euro l’anno, il Comune incassa non oltre 400mila euro.
Una situazione che perdura da tanti anni e che oggi è emersa in tutta la sua drammaticità. Vicende come questa hanno contribuito a rendere particolarmente critica la situazione contabile in cui versa il Comune.
Siamo vicini ai dipendenti che ho personalmente incontrato più volte in questi giorni e che continuerò ad incontrare.
Siamo in contatto continuo anche con i sindacati, a cui va il mio personale ringraziamento, in quanto ci stanno aiutando nel difficilissimo tentativo di trovare una soluzione alla vicenda.
Faremo, come sempre, tutto il possibile per tentare di tutelare i lavoratori e gli interessi della Città di Casoria.”

Condividi su