“Abbiamo perso la speranza di un miglioramento, le istituzioni ci hanno abbandonato”: grido di allarme dal Rione Speranza di Afragola

Si sono rivolti alla nostra redazione i residenti del Rione Speranza costretti a vivere nel degrado più assoluto. Stiamo parlando di rifiuti speciali sparsi un po’ ovunque nel rione e che sono il frutto di lavorazioni abusive di alcuni gruppi e che utilizzano il quartiere come deposito delle loro attività.

[the_ad id=”23524″]

“In questi edifici abitano bambini e persone malate, costrette ad assistere a questo degrado assoluto. Abbiamo segnalato in diverse occasioni alle autorità quello che succede in questo quartiere senza ricevere alcuna attenzione”. A lanciare l’allarme sono le donne del quartiere, preoccupate per i loro bambini e gli anziani, molti malati che sono costretti a vivere in questo assoluto degrado. Con la nostra redazione ci siamo recati sul posto ed effettivamente la situazione è insostenibile, speriamo che con questa segnalazione le istituzioni possano mettere una parola fine a questo scempio.

Certo il Rione Speranza non è solo degrado, c’è impegno di un gruppo di giovani che con murales ed attività cercano di dare un futuro diverso a questo agglomerato di abitazioni ai limiti territoriali tra Cardito e Afragola ed a loro sicuramente deve arrivare il sostegno delle istituzioni.

 

Condividi su