Afragola uomo rinchiude in casa moglie e figlia

Afragola: Uomo chiude in casa moglie e figlia di un anno

Attimi concitati questa sera ad Afragola. Un uomo ha sequestrato la moglie e la figlia di un anno barricandole in casa. Il fatto, che secondo le prime ricostruzioni accadeva da diverse settimane, è stato scoperto a via Roma, nei pressi della chiesa di San Giorgio.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. La donna è stata trasferita con la bambina in una struttura. Ricercato l’uomo, un 29enne di Secondigliano.

Per saperne di più, la diretta sul posto del direttore respoNsabile di NanoTV. Seguiranno aggiornamenti.

AGGIORNAMENTO – L’uomo, un 29enne, è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti e sequestro di persona. In attesa di giudizio è stato sottoposto ai domiciliari, mentre la donna e la bambina sono state affidate ad una struttura protetta. La donna al quinto mese di gravidanza, ha confessato ai carabinieri di non aver mai sostenuto alcuna visita medica ginecologica e di non uscire di casa da tempo perché era il compagno a provvedere alla spesa e alle altre esigenze familiari. Le condizioni igieniche dell’appartamento erano pessime e non vi erano prodotti alimentari o prodotti specifici per la piccola di 1 anno.

Condividi su