comune casoria

Casoria: il Comune dichiara dissesto finanziario

Se ne parlava da mesi, oramai è una realtà. Nei prossimi giorni nel Comune di Casoria convocherà il Consiglio Comunale che sancirà il dissesto finanziario.

Un buco, che nel 2020, supererà i 40 milioni di euro. Dunque unica soluzione dichiarare default.

Il Consiglio Comunale dovrebbe essere previsto per il prossimo 5 agosto. L’assessore al bilancio, Luigi Goffredi, ha dichiarato a Cronache di Napoli:

“Era inutile procrastinare e giocare sempre a rincorrere. Ci apprestiamo a dichiarare dissesto, ma non prevediamo grosse ricadute sulla comunità. Contiamo di rientrare entro questa stessa legislatura, ovveri nei prossimi tre anni a partire dal gennaio 2021”.

Fatali sono risultati la mancata riscossione dei residui attivi e i riconoscimenti di debiti fuori bilancio accumulati.

Condividi su