Terremoto Ischia: rimborso per i comuni di Casamicciola, Forio e Lacco Ameno

Ammonta a 1.323.153 euro il rimborso complessivo assegnato ai comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno per il minor gettito di Imu e Tasi, riferito all’anno 2020, derivante dall’esenzione per i fabbricati inagibili ubicati nelle zone colpite dagli eventi sismici del 21 agosto 2017.

Lo rende noto il Viminale ricordando che il rimborso e’ stabilito con il decreto del capo dipartimento per gli Affari interni e territoriali del ministero dell’Interno Claudio Sgaraglia, adottato lo scorso 25 agosto di concerto con il direttore generale delle Finanze del ministero dell’Economia e delle Finanze Fabrizia Lapecorella, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale.

A Casamicciola Terme spettano 726.560 euro, a Lacco Ameno 308.232 euro, a Forio 288.361 euro. L’esenzione riguarda i fabbricati, ubicati nelle zone dell’isola di Ischia, che sono andati distrutti o sono oggetto di ordinanze di sgombero perche’ parzialmente o totalmente distrutti. La stima dei minori gettiti fiscali e’ stata predisposta dal dipartimento delle Finanze.

Condividi su