sant'antimo

Sant’Antimo: rigettata la proposta di incandidabilità dell’ex assessore Tarantino

Il tribunale di Napoli Nord con Sentenza  n. 1867/2020 ha rigettato la proposta di  l’incandidabilitá del Ministero degli Interni nei confronti dell’ex assessore del Comune di Sant’Antimo Ivana Tarantino, alla quale é stato riconosciuto anche il risarcimento delle spese. “Non potendosi individuare- scrivono i giudici-, condotte che possano ricollegarsi in un rapporto di causa ad effetto, con lo scioglimento del Comune”.

Una sentenza che pare proprio  evidenziare la correttezza e la trasparenza dell’azione amministrativa posta in essere dalla dott.ssa Tarantino.

Condividi su