Arzano

Arzano: Stesa in piazza, la criminalità sfida lo Stato

Paura nel tardo pomeriggio di martedì ad Arzano nella centralissima piazza Cimmino.

Quattro moto di grossa cilindrata, ognuna con due persone in sella, hanno seminato il panico. Gli uomini a volto coperto hanno creato il caos, si ipotizza che cercassero qualcuno. Poi si sono diretti in via Piscopo dove pare sia in funzione una piazza di spaccio. Durante questo raid sono stati esplosi anche alcuni colpi d’arma da fuoco.

In piazza Cimmino era presente anche la scorta assegnata al giornalista Mimmo Rubio, ma gli otto criminali non si sono fatti intimorire. Il collega è stato trasferito immediatamente presso il Commissariato di Frattamaggiore per motivi di sicurezza.

Un episodio gravissimo avvenuto di fronte il portone del Municipio di Arzano e davanti ad alla scorta del giornalista. Non si esclude che nelle prossime ore il Prefetto di Napoli possa intervenire pesantemente per ristabilire l’ordine in città.

BUFALA E' LATTERIA ARTIGIANA

BUFALA E’ LATTERIA ARTIGIANA

Condividi su