Trentola Ducenta: Realizzazione di due sportelli per le vittime di usura e di violenza sulle donne

 

di Giuliano De André – Trentola Ducenta – L’amministrazione guidata dal sindaco Michele Apicella in collaborazione con gli assessori Vincenzo Sagliocco e Giovanna Mazzitelli, ha messo a punto la realizzazione di due progetti finalizzati ad ostacolare due fenomeni gravi come il reato di usura e la violenza sulle donne. Programmata infatti la realizzazione in comune di due sportelli con l’iniziativa “Sportello Sos Giustizia” e “La violenza non si ferma”. Gli spazi di ascolto si svolgeranno attraverso l’intesa con le forze dell’ordine, il settore giudiziario, i servizi di assistenza e iniziative culturali volte a diffondere il concetto di legalità nelle scuole e nei luoghi di cultura. Iniziativa dunque fine a contrastare due fenomeni in crescita soprattutto in questo periodo, causa convivenze forzate e mancanze di liquidità conseguenti alla situazione pandemica che si sta vivendo.

Condividi su