Grimaldi sbarca a Giugliano: l’ex Presidente del Consiglio comunale di Frattamaggiore diventa assessore della terza città della Campania

E’ arrivato stasera il decreto sindacale di nomina ad assessore a Luigi Grimaldi, l’ex Presidente del consiglio comunale di Frattamaggiore, entra nella giunta della terza città della Campania, con i suoi 130mila abitanti e un territorio vastissimo da governare. Deleghe importanti per Luigi Grimaldi, il Sindaco Pirozzi gli ha affidato la delega all’Ambiente, alla Nettezza Urbana, all Protezione Civile, al Cimitero, allo Sport ed alle Strutture Sportive. 

Con Luigi Grimaldi e Rachele Smarrazzo, nominata anche lei oggi, Nicola Pirozzi completa la giunta: I due vanno ad affiancarsi a Pietro Di Girolamo, Francesco Mallardo, Gaetano Coppola, Giuliana Di Fiore, Tonia Limatola, Concetta Russo e Pasquale Mallardo, che riveste anche il ruolo di vice sindaco.

Un incarico di spessore per l’ex Presidente del consiglio Grimaldi che durante queste regionali ha fatto parlare di se, prima candidandosi e poi ritirando la sua candidatura a sostegno di De Luca Governatore.

Un passato nel centro destra, poi sempre più avvicinamenti al centrosinistra. Ha governato nei fatti la città di Frattamaggiore nel decennio di Francesco Russo. Fiumi di articoli per l’asse Russo-Grimaldi, poi l’arrivo di Marco Antonio Del Prete e il suo potere cittadino va scemando.

Oggi da assessore di una cosi’ importante città, smentisce le voci di chi lo vedeva ormai fuoriuscito dalla politica. Stasera al telefono con la nostra redazione ha confermato la notizia promettendo una intervista nei prossimi giorni.

Condividi su