Terremoto Calabria

Nuova Zelanda: devastante terremoto 8.1 diramata allerta tsunami in tutto il Pacifico

Una scossa di terremoto di magnitudo 8.1 è stata registrata al largo della Nuova Zelanda, nello stesso punto in cui qualche ora prima presso le isole Kermadec.

A renderlo noto la Usgs, l’agenzia americana che gestisce il National Earthquake Information Center. Diramata anche un’allerta per un possibile tsunami nel raggio di 300 chilometri dall’epicentro del sisma, l’agenzia neozelandese per la gestione delle emergenze in un tweet ha invitato chi abita vicino alla costa e ha avvertito una scossa lunga o forte a spostarsi immediatamente verso le zone interne e lontane dall’Oceano. È atteso l’arrivo di onde di 1-3 metri in Polinesia francese e di 0,3-1 metro nelle isole Figi, Cook, Samoa americane, Pitcairn, Wallis e Futuna, Tonga, Niue, Salomone e sulle coste della Nuova Zelanda e della Nuova Caledonia. Nel 2011 una scossa di terremoto di magnitudo 6.3 aveva devastato la città di Christchurch causando la morte di 185 persone.

Condividi su