Sant'Antimo

Sant’Antimo: Inseguito e picchiato selvaggiamente. Caccia al branco

Sant’Antimo – Un inseguimento con l’auto, poi il brutale pestaggio. Indagini in corso e caccia agli aggressori.

Un pomeriggio all’insegna dell’alta tensione al confine tra Melito, Giugliano e Sant’Antimo. Secondo le prime ricostruzioni, una Ford Fiesta di colore amaranto, in fuga, proveniente da una delle traverse delle palazzine di Melito, inseguita da un gruppo di persone. Una fuga terminata poi con lo schianto della Ford contro un’Opel grigia, in Via Colonne. A quel punto l’uomo in fuga è stato raggiunto dal branco e picchiato selvaggiamente. Il tutto sotto gli occhi di diversi cittadini, i quali hanno contattato il 112. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Marano, che dopo una prima ricostruzione, hanno avviato le indagini per poter far luce sull’accaduto. La vittima del pestaggio è stato portato in ospedale dove è stato visitato e medicato; sarà ascoltato dagli uomini dell’Arma per poter raccogliere maggiori elementi e dettagli sulla vicenda. Al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona e delle attività commerciali, che potrebbero chiarire se l’aggressione sia scaturita per futili motivi di viabilità o se dietro al brutale pestaggio ci sia dell’altro.

Condividi su