17enne della provincia di Caserta accusato di stalking e revenge porn: diffuse foto intime dell’ex sui social

Un 17enne, residente nella provincia di Caserta, è stato accusato di stalking e revenge porn nei confronti dell’ex fidanzata di 16 anni.
I due hanno intrattenuto una relazione durata 4 anni, ma dopo la decisione della ragazza di chiudere il rapporto, il 17enne ha diffuso sui social, per vendetta, foto intime della ragazza, inviate poi anche all’attuale partner della vittima.
La ragazza ha trovato solo di recente il coraggio di denunciare anche lo stalking subito già da tempo: quest’ultima era vittima di minacce e atti persecutori, che la costringevano a vivere in un continuo stato di ansia e paura.
Il gip del Tribunale per i Minorenni di Napoli ha disposto nei confronti de giovane la misura cautelare del collocamento in comunità.

Condividi su