Enorme nube nera nella Terra dei Fuochi

Una enorme nube nera poco dopo le 21 si è alzata nel cielo della Terra dei Fuochi.

Il rogo tossico è stato appiccato nei pressi di via Colonne e via Oasi Sacro Cuore nel comprensorio comunale di Giugliano. Ancora una volta i cittadini della Terra dei Fuochi sono costretti a stare chiusi in casa in piena estate con temperature torride.

Poco prima un altro Maxi rogo stato appiccato nella zona tra Scampia e Secondigliano nell’area nord di Napoli e il fumo trasportato dal vento ha reso irrespirabile l’aria nei comuni di Arzano Melito e Casandrino.

Mentre fuori lo smaltimento criminale dei rifiuti continua senza sosta davanti all’immobilismo delle istituzioni.

Condividi su