Tragedia sfiorata a Cardito, un uomo perde il controllo dell’auto, coinvolta una 13enne di Caivano

Cardito – Una tragedia sfiorata nella giornata di lunedì a Cardito; ad essere coinvolta una ragazzina di 13 anni di Caivano.

Come riporta Il giornale di Caivano, Un uomo al volante di un’Audi è fuoriuscito dalla rotonda di via San Paolo inveendo contro un gruppo di ragazzine e perdendo il controllo del veicolo per l’alta velocità, dopo un testacoda che lo ha portato a schiantarsi contro un cancello. La 13enne è rimasta ferita.

L’uomo è poi uscito dalla vettura e prima ha aggredito un dipendente del locale intervenuto sul posto e subito dopo è scappato per paura di un arresto immediato. Si è poi consegnato ai Carabinieri successivamente, intimato dal padre e dalla presenza dei militari sul luogo dell’incidente.

La ragazzina è stata trasportata dai genitori al Santobono, ha riportato un trauma contusivo alla gamba, con prognosi di venti giorni. L’uomo è stato denunciato e sottoposto all’alcol test. Le indagini sono ancora in corso.

Condividi su