Omicidio Gianluca Coppola Casoria

Casoria, omicidio Coppola: Felli va a processo

Casoria – Il pubblico ministero Ivana Fulco ha comunicato ad Antonio Felli e al suo difensore, l’avvocato Dario Carmine Procentese, che le indagini preliminari sono concluse.

Sulla dinamica dell’omicidio di Gianluca Coppola, Felli, in sede di interrogatorio, aveva provato a fornire una propria versione dei fatti spiegando che il giorno del raid aveva agito accecato dall’ira, in quanto in precedenza sarebbe stato a sua volta aggredito dalla vittima, convinta che stesse intrattenendo una relazione sentimentale con la sua ex fidanzata. Una versione che non ha convito il Pubblico Ministro che chiuse le indagini, ha comunicato che si andrà a processo con l’accusa di Omicidio.

Gianluca Coppola morì il 18 maggio scorso presso l’Ospedale Cardarelli qualche settimana dopo il ferimento che avvenne in traversa corso Europa a Casoria.

 

Condividi su